Il diritto di publico accesso in Finlandia

Every man's right in FinlandEvery man's right in Finland Every man's right in FinlandIn Finlandia esiste una cosa chiamata jokamiehenoikeus che letteralmente significa “diritto di ogni essere umano”, ma che in italiano viene chiamato diritto di pubblico accesso. Questo diritto conferisce a tutti la libertà di stare in natura indisturbati, senza il bisogno di chiedere il permesso a nessuno, fatta eccezione dei giardini altrui, di piantagioni o campi coltivati. In natura è possibile camminare, fare escursioni, andare in bicicletta e persino dormire e preparare temporanei accampamenti! Inoltre, tutti sono liberi di raccogliere frutti di bosco, bacche, erbe selvatiche, funghi e rami già caduti dagli alberi. In laghi, fiumi e mare, tutti possono nuotare e pescare con canna da pesca.

Every man's right in FinlandEvery man's right in FinlandAnche in inverno, quando tutte le acque sono ghiacciate per una profondità superiore al metro (avete dubbi che il ghiaccio regga? vi do solo questo dato: in inverno nella città di Oulu, dove vivo, viene addirittura costruita una strada per macchine che collega la zona di Oulunsalo con l’isola di Hailuoto nel mare ghiacciato) vi sono attività consentite: camminare, sciare, pattinare o praticare la pesca sul ghiaccio.

Every man's right in Finland Every man's right in FinlandSi, quello che vedete è mare ghiacciato.


È vietato accendere fuochi in natura. È tuttavia possibile farlo in luoghi contrassegnati, in “ghiaccio aperto” (ad esempio in mare, laghi o fiumi ghiacciati) o in caso di emergenza. Fanno eccezione le regioni Lapponia, Ostrobothnia settentrionale, Kainuu e Carelia settentrionale in cui un fuoco può essere accesso dovunque. Ovviamente, i fuochi devono essere seguiti attentamente e completamente estinti prima di lasciare il posto.
Cacciare non è incluso nel diritto di pubblico accesso. Per quello è necessario avvalersi di un permesso acquisito dopo aver frequentato un corso ed aver passato un esame finale.
In questo diritto non è permesso disturbare animali, gettare rifiuti in natura, tagliare o danneggiare alberi.
I finlandesi si avvalgono pienamente del loro diritto di usufruire appieno della natura. Infatti, essere a contatto con la natura è parte integrante della loro cultura. Anche nei giovani di oggi non è considerato démodé andare nella natura e passare del tempo in mezzo al verde, anzi! È tuttora vista come un’attività che offre diverse possibilità e divertente (come ad esempio questo gioco ci insegna!).
Quindi, se state pensando di visitare la Finlandia, non dimenticatevi che sarete liberi di vagare tranquillamente nelle sterminate foreste finniche o dove vorrete in natura, gustandovela appieno. Quando sarete lì, dove non vedrete e sentirete nient’altro che natura, chiudete gli occhi, fate un profondo respiro, rilassatevi e godetevi la splendida opportunità di trovare la pace dei sensi, che qui è considerato un diritto che tutti dovrebbero avere quotidianamente :)

Thais&Klaus + Desirée per la traduzione

Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn1Email this to someone

2 Comments on Il diritto di publico accesso in Finlandia

  1. Fabionodariphoto.com
    29 May 2015 at 15:27 (2 years ago)

    Ci sarebbero molte cose da dire.. Essendo anche io un espatriato (a Taiwan) vedo tutti i giorni cose che in Italia non sarebbero possibili. Che dire… I Finlandesi sono su un altro pianeta… In meglio ovviamente… :)

  2. Thais K.
    11 June 2015 at 20:12 (2 years ago)

    C’è sempre da imparare dagli altri, vero Fabio? E’ solo così che ci si può arricchire :)