Come essiccare la carne

How to dry meatHow to dry meatIn Lapponia e nella parte settentrionale della Finlandia esiste l’antica tradizione perpetrata fino ad oggi di conservare la carne seccandola nell’aria fresca e secca di primavera. La carne comunemente (e più tradizionalmente usata) è ovviamente la carne di renna o alce, ma potete benissimo sostituirla con della carne bovina! Io ho utilizzato quest’ultima, dato che questa è stata la mia prima esperienza nel provare questo metodo e non volevo correre il rischio di sprecare una buona qualità di carne relativamente costosa.

How to dry meatProcedimento.

Prendete un pezzo (o dei pezzi) di carne, approssimativamente 300/400 grammi e copritelo/i con del sale grosso.

How to dry meatLasciate riposare la carne per un giorno. Successivamente, girate la carne e mettete un altro strato di sale. Il giorno successivo sarà il giorno dell’… Dell’appesatura? Appendazione? Appesura? Impiccagione?? Va beh, avete capito, voce del verbo appendere. Ora che avrete lasciato la vostra carne in salamoia per due giorni, togliete il sale a contatto con la superficie e appendetela fuori, all’aria aperta, ma preferibilmente protetta dal contatto diretto col sole. Dovreste anche fare in modo di proteggere la vostra carne da terzi che potrebbero trovarla una leccornia; principalmente uccelli o altri animali affamati. Ho usato una specie di nassa per questo scopo, e devo dire che ha compiuto il suo dovere. Ora che è tutto sistemato, non dovete fare altro che aspettare. E aspettare…

How to dry meat How to dry meat How to dry meatQuanto tempo impiegherà l’aria a “cucinare” la carne dipende solo ed esclusivamente dal clima. Devo ammettere che questo metodo non può essere utilizzato ovunque. Anche se ci spostiamo solo nella parte meridionale della Finlandia, l’essiccamento della carne non può essere realizzato a causa dell’aria troppo umida. In normali circostanze, il processo impiegherà dalle 3 alle 4 settimane. Nel passato, il tempo perfetto per essiccare la carne era durante la fine della primavera, mentre adesso, a causa degli innegabili effetti dovuti al surriscaldamento globale, varia da fine Febbraio a inizio Aprile. Le condizioni necessarie sono che i gradi durante il giorno dovrebbero essere sopra lo zero, ma di notte sotto. Ovviamente è impossibile prevedere il meteo per 3 o 4 settimane, ma il ruolo chiave è giocato dai primi due o tre giorni. Quindi, quando vedete che sembra che stiano per arrivare una manciata di giorni di sole, con vento freddo dal nord e le giuste temperature, sarà il momento di appendere la carne!

 

Come sapere quando la vostra carne sarà pronta?

  1. Si ridurrà sensibilmente di volume, dato che perderà la maggior parte dei suoi liquidi
  2. Il colore cambierà: esternamente diventerà tendente al marroncino. Sta a voi decidere se lasciare l’interno ancora leggermente crudo o se volete essiccarla completamente. L’unico modo per sapere in che stadio del processo si trova la vostra carne sarà tagliarne qualche fetta e vedere.

How to dry meatHow to dry meatIl sapore di questa carne è un po’ comparabile a quello della carne conservata; ovviamente ha molto sale e proteine e può esser conservata per un tempo di molto superiore alla carne fresca, quindi molti decidono di portarsela appresso quando vanno a passeggiare, in bicicletta o a raccogliere bacche nella foresta. È perfetto anche come uno spuntino notturno e dona sicuramente un tocco esotico al tutto!

How to dry meat

Consiglio. Se volete allungare ulteriormente la vita della vostra carne, congelatela! Tutto quello che dovrete fare sarà scongelarla un’ora prima del consumo.

Klaus

Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email this to someone

Comments are closed.